Un saluto ai Sale da don Gerald

La celebrazione dell’Eucaristia di questa domenica con la comunità di Cuneo è il modo più significativo che riesco a trovare per ringraziare questa comunità per l’anno vissuto insieme. Ed è giusto così, essendo che l’Eucaristia è ‘Ringraziamento’, allora è proprio il miglior modo per dire grazie al Signore e a vicenda per l’amicizia e i tanti benefici. Un grazie particolare ai ragazzi ed animatori della comunità, la comunità salesiana, le care suore FMA, le singole persone e le famiglie che in semplicità e profondità mi hanno accolto e accompagnato in un anno con tante incertezze e restrizioni. Grazie al Signore che ci ha protetto e guidato in quell’anno. Il Signore vi benedica e vi auguro che la vostra comunità sia un luogo di accoglienza e gioia.
A fine Luglio andrò per un paio di settimane in Nigeria e spero di tornare in Italia a Settembre. Continuerò gli studi a Roma e così completare la licenza in Pastorale Giovanile nell’Università Pontificia Salesiana. Spero poi di tornare in Piemonte per inserirmi in una casa salesiana per un paio di anni, prima di rientrare in Nigeria. Chiedo che mi accompagnate con le vostre preghiere e amicizia per gli anni che mi aspettano e vi prometto le mie preghiere. Grazie, don Gerald.