Articoli

Insediamento del nuovo Direttore dei Sale

Nella celebrazione dei vespri di domenica 28 agosto, l’ispettore don Leonardo Mancini ha insediato il nuovo direttore della nostra casa, don Thierry Dourland, già da un anno presente tra noi come incaricato dell’oratorio.
Una bella rappresentanza della comunità educativa pastorale era presente, insieme ai confratelli salesiani e alle Figlie di Maria Ausiliatrice della nostra città.

Riportiamo i 2 articoli delle Costituzioni dei Salesiani che don Leonardo ha voluto commentare:

Art. 55 Il direttore rappresenta Cristo che unisce i suoi nel servizio del Padre. È al centro della comunità, fratello tra fratelli, che riconoscono la sua responsabilità e autorità.
Suo primo compito è animare la comunità perché viva nella fedeltà alle Costituzioni e cresca nell’unità. Coordina gli sforzi di tutti tenendo conto dei diritti, doveri e capacità di ciascuno.
Ha responsabilità diretta anche verso ogni confratello: lo aiuta a realizzare la sua personale vocazione e lo sostiene nel lavoro che gli è affidato.
Estende la sua sollecitudine ai giovani e ai collaboratori, perché crescano nella corresponsabilità della missione comune.
Nelle parole, nei contatti frequenti, nelle decisioni opportune è padre, maestro e guida spirituale.

Art. 176 Il superiore di ciascuna comunità locale prende il nome di direttore.
Egli è il primo responsabile della vita religiosa, delle attività apostoliche e dell’amministrazione dei beni.
Con la collaborazione del suo Consiglio anima e governa la comunità a norma delle Costituzioni e dei Regolamenti generali.

A don Thierry l’augurio e l’affetto dell’intera comunità dei Sale nell’intraprendere questa nuova missione.