Salviamo la Casa per Ferie a San Giacomo di Entracque

In questo periodo di chiusura delle attività per via della pandemia in corso, ci stiamo impegnando per accogliervi di nuovo in completa sicurezza presso la Casa per Ferie di San Giacomo ad Entracque. Grazie ad una serie di interventi necessari per adeguare la struttura alle normative vigenti riguardanti l’ospitalità, potremo continuare a vivere le attività dell’Oratorio. Abbiamo già ottenuto l’autorizzazione agli scarichi e siamo intervenuti, come richiesto dai Vigili del Fuoco, per aumentare la resistenza al fuoco dei solai con la stesura di una particolare pittura protettiva detta “intumescente” con relativa protezione dell’impiantistica passante tra il piano terra e il piano primo.

Stiamo ora proseguendo con l’aggiornamento del sistema antincendio. Tale aggiornamento comporta la realizzazione di un nuovo sistema a potenziamento di quello esistente. Esso sarà costituito da un gruppo pompe con serbatoio per portare la pressione dell’acqua ai livelli richiesti dalla normativa antincendio. Il nuovo sistema troverà spazio nella vecchia costruzione, un tempo realizzata per il deposito del bombolone GPL e posta nel cortile retrostante al fabbricato principale. Con questa intenzione stiamo predisponendo le pratiche edilizie in questa particolare area vincolata sia a livello paesaggistico sia a livello monumentale. Una volta ottenute tutte le autorizzazioni, realizzeremo i lavori impiantistici ed edilizi alla riapertura della strada per San Giacomo. Il locale tecnico in questione verrà quindi modificato per accogliere la nuova impiantistica. Procederemo poi con il successivo aggiornamento catastale dei fabbricati.

Detto ciò, le spese non mancano! A oggi abbiamo già speso circa € 25.000,00 nel 2020 per i primi interventi. Ne dovremo spendere ancora circa € 26.000,00 per i lavori di adeguamento alla normativa di prevenzione incendi (allestimento pompa, serbatoio acqua, pratiche e manodopera). Se questi lavori non verranno fatti, la Casa non potrà più riaprire perché non otterrebbe il certificato di prevenzione incendi.

Per aiutarci nell’impresa puoi contribuire attraverso una donazione sul seguente conto corrente bancario

IBAN dell’Oratorio Salesiano don BoscoIT86X0306909606100000112484  causale: offerta lavori prevenzione incendi oppure con offerte in busta chiusa con scritto “per San Giacomo”.

E’ anche possibile donare utilizzando Satispay; basta collegarsi (con pc o cellulare) al link indicato di seguito e seguire le istruzioni:

https://tag.satispay.com/dk_zGfeJbpDgRrrhfnIeHTh

Nella schermata che appare, inserire l’iporto che si vuole donare e il proprio numero di telefono.

Aprire l’app Satispay sul cellulare e confermare la donazione.

L’importo raggiunto alla data 25 febbraio è di  € 22.306,72

(mancano ancora € 3.693,28 per arrivare a 26.000,00)

Per tutti i dettagli puoi rivolgerti a don Mauro, parroco, o all’arch. Valerio Graffino.