L’INCREDIBILE STORIA DI QUINCAS!

Terzo spettacolo del cartellone primaverile COLPO DI SCENA! sabato 21 maggio con un testo originale di Francesca Elena Monte portato in scena dagli allievi del Corso di Teatro Adulti di Palcoscenico Performing Arts Center di Cuneo.

Il testo trae ispirazione da un bellissimo racconto di Jorge Amado, un racconto tanto spregiudicato quanto commovente, che parla essenzialmente di libertà.

Riprendiamo insieme le buone abitudini, torniamo a immergerci nella emozionante magia del teatro!

Il vecchio Quincas, al secolo Joaquìm Soares da Cumba viene trovato morto nella catapecchia dove si era trasferito dopo aver deciso di abbandonare la famiglia e la vita agiata e rispettabile che conduceva per vagabondare tra i vicoli di Bahia. A vegliarlo accorrerà l’austera e intransigente famiglia, pronta a ricordare la burrascosa convivenza col defunto in un turbine di recriminazioni e subito dopo una folla di personaggi pittoreschi, affezionati compagni delle sue rocambolesche avventure da vagabondo. Ma chi può dire a quale dei due mondi sia davvero appartenuto Quincas? Come sarà giusto ricordarlo? E se si mette in discussione la vita di uomo allora non sarà possibile mettere in discussione anche la sua morte? Allora forse Quincas non è veramente morto in quella catapecchia.

Prossimo spettacolo del cartellone:

Venerdì 27 maggio | Compagnia I Sensa Libret di Boves presenta: UNA TIRA L’AUTRA | Spettacolo comico di Graziano Dutto | Teatro Piemontese

  • Orari Spettacoli

    Sabato 21 maggio |  ore 21.00

  • Prezzi Teatro

    Biglietto Unico | € 8,00

  • Acquisto biglietti

    I biglietti degli spettacoli si potranno acquistare nei seguenti giorni:

    • martedì e giovedì dalle ore 18 alle ore 19.30
    • quando la sala è aperta per proiezioni o per altri spettacoli (esclusa la serata del 28/04)
    • la sera stessa dello spettacolo a partire dalle ore 20.00

    Il Ministero della Salute, nell’ordinanza del 28/04/2022 all’art. 1 (lett. b) prevede l’obbligo di indossare i dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo FFP2 per gli spettacoli aperti al pubblico che si svolgono al chiuso in sale teatrali, sale da concerto, sale cinematografiche, locali di intrattenimento e musica dal vivo e in altri locali assimilati.

    L’art. 5 del provvedimento prevede che i titolari o i gestori dei servizi e delle attività di cui sopra sono tenuti a verificare il rispetto delle prescrizioni.

    L’ordinanza è in vigore dal 01/05/2022 e comunque non oltre il 15/06/2022

    La Sala sarà aperta 60 minuti prima dello spettacolo: si invita il pubblico a presentarsi in anticipo per svolgere in tutta calma le operazioni di ingresso e biglietteria.