RITIRO DI V ELEMENTARE

Domenica 2 febbraio i ragazzi di V elementare e i loro genitori hanno partecipato a una giornata di ritiro all’oratorio per riflettere sulla “POVERTA’ ”: povertà materiale, povertà intellettuale e povertà spirituale. Insieme a don Mauro, don Vincenzo, catechiste e alcuni collaboratori, i bambini hanno potuto constatare come la nostra comunità parrocchiale si impegna nell’aiuto concreto alle persone bisognose della nostra zona e non solo.

Con Elvira e Luisella hanno conosciuto “Compartir” e il “Commercio equo e solidale”; due realtà che aiutano i lavoratori dei paesi poveri, valorizzando il loro lavoro con una paga equa, combattendo lo sfruttamento. Insieme a don Vincenzo i ragazzi hanno visitato gli spazi dell’oratorio dedicati al doposcuola dove molti bambini sono seguiti per ricevere un’adeguata formazione educativa e scolastica. Paola ha parlato della “Caritas” che opera anche nel nostro ambiente, venendo incontro a tante famiglie bisognose con cibo e vestiti, offerti da molte persone generose della nostra comunità. Inoltre la parrocchia attraverso il “Punto di ascolto” si impegna in molti altri aiuti concreti, economici e spirituali, verso le persone che lo richiedono.

Tutto questo è possibile grazie a molti volontari, persone che donano il loro tempo e la loro opera per il prossimo.

Il pranzo condiviso e i giochi in cortile hanno reso gioiosa questa giornata, proseguita con la Confessione e un confronto conclusivo tra ragazzi e genitori, in cappella, guidato da don Mauro.