Ripartono le attività dell’Auxilium

Riparte l’attività sportiva dell’Auxilium Cuneo. Dopo la brusca interruzione in primavera per il lockdown, la società polisportiva dell’oratorio don Bosco si è riorganizzata per la nuova stagione. Con le dovute attenzioni sarà possibile tornare sui campi a giocare, svolgendo le attività in sicurezza. L’Auxilium ha formulato delle proposte che incontrino le esigenze delle famiglie, in modo particolare per gli atleti che lo scorso anno non hanno potuto concludere la stagione agonistica.

Dalla prima settimana di settembre torneranno in campo alla spicciolata e poi via via fino a regime completo tutte le squadre di calcio. Con l’inizio dell’anno scolastico sarà poi la volta della pallavolo e ripartiranno anche le attività del tennis tavolo e della ginnastica ritmica, così come è confermata anche la pallacanestro che quest’anno vedrà giocare al Palauxilium ben due squadre giovanili.

La scuola calcio si rivolge ai bambini dai 5 anni in su, divisi via via in gruppi in base all’età fino alla squadra maggiore della juniores che vede protagonisti i giovani maggiorenni. La pallavolo inizia con i corsi di minivolley per la fascia elementare, sviluppandosi poi nei gruppi under 12, 14, 16 e under 18. Anche la ginnastica ritmica accoglie le bambine della fascia elementare fino alle scuole medie ed al biennio. La pallacanestro invece si rivolge ai ragazzi dai sedici ai vent’anni.

Tra le novità della proposta Auxilium c’è il fitness con i corsi di aerobica e tone up, corpo libero, pilates e Zumba. Si tratta di corsi di ginnastica per adulti, per molti anni amministrati e gestiti direttamente dall’oratorio e che, da quest’anno, si vestono con i colori dell’anima sportiva dell’oratorio. Un passaggio di consegne naturale che porta sotto la direzione della polisportiva le attività di esercizio fisico. La proposta è rimasta la medesima degli anni passati. L’aerobica fa bruciare calorie, migliora la salute del cuore, tonifica i muscoli, diverte ed è davvero adatta a tutti. Agli esercizi di aerobica si alternano anche quelli più specifici di tone up, utili per tonificare i principali gruppi muscolari e migliorare resistenza e coordinazione attraverso un lavoro cardiovascolare, il tutto a ritmo di musica. I corsi si svolgeranno in un ampio salone dell’oratorio, al fine di garantire la corretta distanza tra i partecipanti, il lunedì e il giovedì pomeriggio: tre turni con inizio alle 16.45, 17.45 e 18.45. Il lunedì ed il mercoledì mattina invece, con inizio alle ore 9.30, si terranno i corsi di corpo libero, esercizi di diversi tipi nei quali si utilizza solamente il proprio peso corporeo come resistenza ed azione contro la forza di gravità. Quattro sono le proposte di corsi di pilates, il sistema di allenamento che mira a rafforzare il corpo, a modellarlo, a correggere la postura e a migliorare la fluidità e la precisione dei movimenti. Il lunedì e mercoledì mattina alle 8.30, oppure il mercoledì pomeriggio alle 16.30 e alle 17.30. Infine il mercoledì alle ore 18.30 ci sarà Zumba, con i suoi ritmi e i suoi movimenti della musica afrocaraibica, combinati con i movimenti tradizionali dell’aerobica. Una proposta ampia grazie alla collaborazione con istruttori qualificati. Le lezioni hanno una durata di 50 minuti e per tutti i corsi è possibile scegliere tra diverse formule con una o due sedute alla settimana, anche combinate in più discipline; per Zumba è prevista la formula con tessera ad ingressi. Le attività di fitness inizieranno lunedì 21 settembre e termineranno a fine maggio, seguendo il calendario scolastico. Per questioni organizzative, i corsi sono a numero chiuso e si attiveranno al raggiungimento del numero minimo di partecipanti.

Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito auxiliumcuneo.org o salecuneo.it, chiamare il numero della segreteria Auxilium 351.5284600 (anche messaggi Whatsapp) o recarsi in sede in via Piero Gobetti 30, nella palazzina vicino alla palestra dell’oratorio, tutti i giorni a partire dalle ore 17, con ingresso dal cortile.