Proposte di canti della S. Messa: XV Domenica del T.O

QUESTA E’ LA MIA FEDE

Questa è la mia fede, proclamarti mio Re, unico Dio, grande Signore.
Questa è la speranza, so che risorgerò e in te dimorerò.
Questa è la mia fede, proclamarti mio Re, unico Dio, grande Signore.
Questa è la speranza, so che risorgerò e in te dimorerò.

Canterò la gioia di esser figlio, canterò che tu non abbandoni, non tradisci mai.
Dammi sempre la tua grazia e in te dimorerò per adorarti, per servirti in verità, mio Re.

Canterò che solo tu sei vita e verità, che sei salvezza, che sei vera libertà.
Io porrò la mia fiducia in te che sei la via, camminerò nella tua santa volontà, mio Re.

 

GLORIA (Mariano)

Gloria a Dio nell’alto dei cieli e pace in terra agli uomini che Egli ama. (x2)

Noi Ti lodiamo, Ti benediciamo, Ti adoriamo, ti glorifichiamo,
Ti rendiamo grazie per la tua gloria immensa.
Signore Dio, Re del cielo, Dio Padre Onnipotente, Figlio unigenito, Cristo Gesù.

Signore Dio, Agnello di Dio, figlio del Padre Onnipotente.
Tu che togli i peccati del mondo, abbi pietà di noi.
Tu che togli i peccati del mondo, accogli benigno la nostra preghiera.
Tu che siedi alla destra del Padre abbi pietà di noi.

Tu solo il Santo, Tu solo il Signore, Tu l’Altissimo Gesù Cristo,
con lo Spirito Santo nella gloria del Padre. 

 

Salmo: BENEDICI SIGNORE ANIMA MIA

Benedici il Signore anima mia, benedici il Signore anima mia
Tu che sei rivestito di maestà e di splendore, sei tanto grande Signore mio Dio

 

ALLELUIA DIO HA VISITATO IL SUO POPOLO

Alleluia, Alleluia. Alleluia, alleluia. Dio ha visitato il Suo popolo,
ha fatto meraviglie per noi. Alleluia.

Gli occhi dei ciechi vedono la luce, gli orecchi dei sordi odono la voce.
Dio ha fatto meraviglie per noi, Dio ha fatto meraviglie per noi.

 

Offertorio: FRUTTO DELLA NOSTRA TERRA

Frutto della nostra terra, del lavoro di ogni uomo,
pane della nostra vita, cibo della quotidianità.
Tu che lo prendevi un giorno, lo spezzavi con i tuoi
oggi vieni in questo pane cibo vero dell’umanità.

E sarò pane e sarò vino nella mia vita, nelle tue mani
Ti accoglierò dentro di me, farò di me un’offerta viva un sacrificio gradito a te.

Frutto della nostra terra, del lavoro di ogni uomo
vino delle nostre vigne sulla mensa dei fratelli tuoi.
Tu che lo prendevi un giorno, lo bevevi con i tuoi
oggi vieni in questo vino e ti doni per la vita mia.

 

Comunione: DIO APRIRA’ UNA VIA

Dio aprirà una via dove sembra non ci sia, come opera non so, ma una nuova via vedrò.
Dio mi guiderà, mi terrà vicino a sé. Per ogni giorno,
amore e forza, Lui mi donerà… una via aprirà.

Dio aprirà una via dove sembra non ci sia, come opera non so, ma una nuova via vedrò.
Dio mi guiderà, mi terrà vicino a sé. Per ogni giorno,
amore e forza, Lui mi donerà… una via aprirà.

Aprirà una strada nel deserto, fiumi d’acqua viva io vedrò.
Se tutto passerà, la Sua parola resterà, una cosa nuova Lui farà.

 

AVE MARIA (VERBUM PANIS)

Ave Maria, Ave. Ave Maria, Ave.

Donna dell’attesa e madre di speranza: ora pro nobis
Donna del sorriso e madre del silenzio: ora pro nobis
Donna di frontiera e madre dell’ardore: ora pro nobis
Donna del riposo e madre del sentiero: ora pro nobis.

Donna del deserto e madre del respiro: ora pro nobis
Donna della sera e madre del ricordo: ora pro nobis
Donna del presente e madre del ritorno: ora pro nobis
Donna della terra e madre dell’amore: ora pro nobis.