PENSIERO DELLA SETTIMANA DEL DIRETTORE

Cari amici dei Sale,

siamo giunti al termine della visita ispettoriale alla nostra comunità dell’ispettore don Leonardo Mancini. Comunicherò ai singoli ambiti della nostra realtà le sue indicazioni e il percorso che chiede a noi salesiani di compiere nel prossimo futuro. Mi ha incaricato di comunicarvi i suoi saluti e la sua soddisfazione nel vedere una bella realtà come quella dei Sale. Sarà con noi domenica 30 gennaio 2022 per festeggiare don Bosco presiedendo la S. Messa e condividendo con noi la giornata di festa. Assicuriamo a lui la nostra riconoscenza per l’attenzione che ci riserva e gli assicuriamo la nostra preghiera per il suo servizio di guida e di animatore delle case salesiane presenti in Piemonte e Valle d’Aosta.

Entriamo nella settimana che ci prepara alla solennità di Tutti i Santi (1° novembre) e della commemorazione dei defunti (2 novembre). Sono giorni che ci aiutano a comprendere la bellezza della Pasqua di Cristo nella quale con il battesimo siamo stati inseriti e ad interpretare, alla sua luce, il senso della morte dei nostri cari e, quindi, anche la nostra morte. Sono giorni che ci aiutano a comprendere sempre più il traguardo del nostro cammino e la nostra vocazione comune alla santità, ossia alla più profonda comunione con il Signore Gesù. Infine, sono giorni che ci ricordano la comunione di vita in Cristo tra noi viventi nel tempo e i viventi nell’eternità. Per questo legame che abbiamo con i defunti , in questi giorni la Chiesa ci dà più opportunità di guadagnare, a suffragio dei nostri cari, le indulgenze plenarie. È concessa un’indulgenza plenaria, a favore delle anime del Purgatorio, ai fedeli che il Primo novembre visiteranno una chiesa recitando il Padre nostro e il Credo e una preghiera secondo l’intenzione dei Santo Padre(per es. una Ave Maria). È concessa un’altra indulgenza plenaria, sempre a favore delle anime del Purgatorio, ai fedeli che dal mezzogiorno del Primo novembre a tutto l’8 novembre visiteranno un cimitero pregando anche solo mentalmente per i defunti. Questa seconda facoltà è valida una volta al giorno per tutti gli otto giorni. In tali 8 giorni (il cosiddetto ottavario) si possono guadagnare quindi, in totale, ben 8 Indulgenze plenarie.

Per ottenere l’Indulgenza plenaria si richiede, come al solito, di fare entro quindici giorni la Confessione sacramentale e ricevere la Comunione Eucaristica. Per quindici giorni s’intende il periodo che va dal 25 ottobre all’8 novembre.

Questi sono giorni nei quali è normale che ci si preoccupi di mettere in ordine e ad adornare le tombe dei nostri cari con una cura del tutto speciale.

Ma il più prezioso dono che oggi possiamo fare per loro è proprio l’Indulgenza plenaria: approfittiamone.

Buona domenica, don Mauro

AVVISI

Ogni martedi è aperta dalle 14,00 alle 15,30 la segreteria del circolo don Bosco per i tesseramenti ACLI.

Cercansi volontari per igienizzare i banchi in chiesa dopo ogni celebrazione.

E’ possibile partecipare all’esterno dal sagrato della chiesa.

APPUNTAMENTI DELLA SETTIMANA

domenica 24 ottobre: Giornata missionaria mondiale. S. Messe ore 8,30; 10,30; 16,00 con invito particolare ai ragazzi di terza elementare e ai loro genitori; 18,00. Ore 14,30 incontro di formazione per ragazzi di 3a elementare e per i loro genitori; ore 16,00 incontro genitori con bimbi 0-6 anni (Gattonando verso Dio); ore 19,00 rosario animato dalle ex allieve FMA; 19,30 castagnata offerta dall’oratorio; 20,00 testimonianza missionaria sull’accoglienza dei migranti ai Sale e sul servizio di animazione in Lituania.

lunedì 25 ottobre: 9-12 don Mauro all’equipe caritas diocesana.

mercoledì 27 ottobre: 21,00 incontro equipe prebattesimale.

giovedì 28 ottobre: ore 10,00 S. Messa alla RSA Sant’Antonio; ore 16,00 castagnata al Circolo don Bosco; ore 18,00 S. Messa con ricordo defunti del circolo; ore 21,00 riflessioni sulla Parola di Dio della domenica (in presenza e on line)

venerdì 29 ottobre: don Thierry a Lourdes con 10 giovani dei Sale fino al 31 ottobre.

sabato 30 ottobre: ore 18,00 S. Messa con battesimo di Prisco Tommaso, di Yonas Azami Hassani Valter e Yasmine Azami Hassani Teresa.

domenica 31 ottobre: S. Messe ore 8,30; 10,30; 16,00; 18,00. Rientro di don Thierry da Lourdes.

Norme per il catechismo: ritrovo per triage e ingresso sempre davanti alla chiesa; avere mascherina, foglio con autocertificazione. Uscita per tutti al termine dell’incontro da via San Giovanni Bosco 21. I genitori non possono accedere al piano delle aule e i ragazzi non possono uscire prima dell’orario di conclusione dell’incontro. Gli incontri sono settimanali.

Da martedì 2 novembre inizierà il catechismo di 2a elementare alle ore 16,45.

 Le Ss. Messe festive vengono trasmesse su YouTube Sale Cuneo.