Incontro di catechismo online per i bambini della 4a elementare

Mercoledì 27 maggio i bambini della quarta elementare hanno incontrato online le catechiste, Don Mauro e gli animatori. 

Ci ha fatto molto piacere vedere lo schermo del computer che si riempiva dei volti sorridenti ed emozionati dei bambini e delle mamme! Eravamo tutti molto contenti di poterci rivedere, anche se in questa modalità a distanza. Don Mauro ha interpellato ogni ragazzo sulla sua esperienza nel periodo di “chiusura “in casa. Con spontaneità e sincerità i piccoli ci hanno parlato delle loro giornate. Anche se qualche volta si sono annoiati un poco, i bambini hanno apprezzato il fatto di potere passare più tempo con i genitori, di giocare con i fratelli e hanno cercato di cogliere i lati positivi dell’esperienza vissuta. Una bambina ci ha fatto conoscere “in diretta” il fratellino nato da poco e così tutto il gruppo del catechismo di Quarta ha dato il benvenuto al nuovo arrivato! 

Per noi catechiste questo momento di condivisione è stato motivo di grande gioia. Quest’anno, a causa del virus, per tanto tempo non abbiamo più potuto essere vicini fisicamente, ma noi catechiste, così come i sacerdoti e gli animatori, abbiamo continuato a pensare ai bambini e a pregare per loro. Abbiamo sperato che l’emergenza durasse poco e che si potesse celebrare la Prima Comunione nelle date stabilite, ma i tempi sono stati lunghi e la festa dell’incontro con Gesù è rinviata. Siamo certe che nella casa di ogni bambino, accanto a mamma e papà, che sono i primi e i più importanti catechisti, il loro cammino per incontrare Gesù è continuato. Con Don Mauro faremo di tutto per poter organizzare appena possibile una bellissima celebrazione della Prima Comunione e naturalmente ci sarà anche il Battesimo per Ilenia e Samuele. 

Don Mauro ha ricordato ai ragazzi che sono riprese le messe aperte ai fedeli e che la sera alle 21 si può andare nel cortile dei Sale per il santo Rosario del mese di maggio. 

È seguito un breve momento di preghiera: abbiamo ringraziato che è stato con noi anche in questo tempo di lontananza, per il Suo amore, la sua Parola e il suo perdono. Anna e Marco hanno letto un breve racconto di Bruno Ferrero dedicato a Maria. Dopo una breve spiegazione sulla preghiera del Rosario, abbiamo pregato insieme una decina. Per ciascuna Ave Maria, un bambino chiedeva un aiuto particolare alla Mamma del cielo: per tutti i bambini del mondo, per chi soffre, per gli animatori e i sacerdoti, per i nonni, per imparare a gioire delle piccole cose, per ricordarci di dire grazie, per imparare a perdonare…. 

Dopo la preghiera conclusiva, Don Mauro ha invocato su di noi la benedizione del Padre. 

Ci siamo salutati con un arrivederci a presto, anzi prestissimo! L’oratorio dei Sale è pronto a riaprire le sue porte per accoglierci nei modi e nelle forme consentite dall’attuale situazione. E l’Estate Ragazzi si farà! Tenete d’occhio il sito Sale News! C’è tanta voglia di ripartire da parte dei sacerdoti, degli animatori e di noi catechiste e siamo sicuri che si potranno ancora fare cose belle insieme alla scoperta del nostro amico Gesù! 

Grazie a tutti coloro che si sono collegati e un abbraccio a coloro che non hanno potuto partecipare.