Il salesiano don Vittorio Bazzoni a Cuneo per i 50 anni di sacerdozio

Era stato in oratorio dal 1972 al 1983 e a Madonna dei Boschi di Peveragno

Cuneo – “Ragionate sempre con la vostra testa, siate controcorrente e amate i vostri salesiani e le vostre figlie di Maria Ausiliatrice che la Provvidenza vi ha fatto incontrare”. Così ha salutato tutti don Vittorio Bazzoni, salesiano che è venuto a Cuneo ieri, domenica 3 ottobre, per festeggiare i suoi 50 anni dall’ordinazione sacerdotale.

Don Vittorio è ben conosciuto nel cuneese perhé rimase a Cuneo responsabile dei ragazzi dell’oratorio dei Salesiani dal 1972 al 1983 e prima per molti anni all’istituto di Madonna dei Boschi di Peveragno, lasciando nel cuore dei ragazzi del tempo, oggi adulti, segni indelebili di amicizia, di affetto e di esperienze profonde di vita oratoriana e di vita quotidiana. Ieri, circondato da tanti dei suoi oratoriani di un tempo e tanti ex allievi di Peveragno, ha voluto festeggiare a Cuneo questo traguardo ricordando con le sue parole tanti confratelli e le suore salesiane passate a Cuneo e Peveragno e tanti ragazzi che ha detto “sono già prematuramente nell’abbraccio del Padre”