Festa di inizio anno pastorale – 11 ottobre – foto della giornata

11 ottobre. I Sale di Cuneo inizia ufficialmente l’anno pastorale: tutti in cortile, muniti di mascherina ed a debita distanza,  per la celebrazione eucaristica. È bello vedersi in tanti, finalmente. Ma è anche l’occasione di un mandato. Animatori, catechisti, educatori, allenatori e maestri di musica hanno ricevuto il mandato educativo per l’anno che comincia, un mandato che fa di loro non dei semplici volontari al servizio della parrocchia o dell’oratorio, ma autentici testimoni del Cristo risorto. Ad ognuno è  stato consegnato il libretto “Nel cuore del mondo” perché sia da guida per il servizio offerto in parrocchia o in oratorio.

Al termine della celebrazione eucaristica è seguito il lancio della proposta pastorale che guiderà i cammini parrocchiali e oratoriani. #livethedream contiene le linee guida per il prossimo triennio, incentrate sul sogno dei nove anni di Giovannino Bosco, con un invito ad immergerci nel cuore del mondo per esserne luce, sale e lievito. Ai ragazzi, ai giovani e agli adulti è  rivolta la chiamata a fecondare la realtà  contemporanea, dando anima al mondo, rispondendo alla vocazione di testimoniare con un impegno concreto l’amore di  Dio per ogni uomo.

Un piccolo aperitivo “insacchettato” è stato, infine, l’occasione per scambiare due parole in fraternità.

Il pomeriggio di giochi per elementari, medie e superiori ha chiuso una giornata di festa per tutta la comunità  salesiana.

Per chi volesse vedere le foto e i video della giornata clicchi qui sotto:
a

Tutte le foto della festa di inizio anno pastorale!

Grande festa ai Sale domenica scorsa 13 ottobre, e nelle foto (che partono con la preparazione dei tavoli del mattino e finiscono con i tornei del pomeriggio) avete tutti gli ingredienti che hanno dato sapore a questa bellissima giornata: Santa Messa, mandato educativo, proposta pastorale, raviolata, gonfiabili, giochi, divertimento, emozione, famiglia, amicizia, canti, balli, bimbi, giovani, adulti, servizio, corresponsabilità, a-posto-lì, #puoiesseresanto, #lìdovesei e…ognuno può aggiungere quello che ha vissuto in prima persona!

 

 

staff