Basket: Auxilium Vs Abet Bra 43-76!

AUXILIUM, SCONFITTA CONTRO LA CAPOLISTA ABET BRA
Anche al Palauxilium, come su tutti i campi di gioco, in Italia e nel mondo, prima
della sfida al vertice del campionato Juniores CSI tra Auxilium e ABET Bra, c’è stato
un minuto di silenzio in onore e in memoria di Kobe Bryant, un piccolo ma sentito
gesto per un grande campione che ha sempre avuto nel cuore l’Italia.
I primi minuti di gioco vedono un sostanziale equilibrio tra le due squadre, ma dopo
questa iniziale fase di studio, Bra vuol far capire subito perché è in vetta alla
classifica e grazie ad un’ottima tecnica individuale e ad un’altrettanto buona
organizzazione di gioco, riesce a trovare canestri di ottima fattura. Purtroppo i
ragazzi di coach Rocchia e Ramondetti, faticano molto a trovare la via del canestro,
anche dalla lunetta a cronometro fermo e in certi momenti appaiono anche bloccati
psicologicamente senza riuscire a trovare la proverbiale grinta messa in campo al
Palauxilium. I primi due quarti si chiudono così con un significativo vantaggio a
favore dei braidesi (9-22 ; 14-41). Al ritorno in campo dopo l’intervallo, l’Auxilium
con una bella reazione d’orgoglio, nonostante l’esito della partita sia già indirizzato,
riesce finalmente a giocare alla pari contro la capolista, fino alla sirena finale che
vede sul tabellone il punteggio di 43 a 76.
Questa sconfitta deve servire da stimolo e da momento di crescita per i gialloblu che
dovranno da subito ritrovare le giuste motivazioni e la necessaria grinta e
determinazione per la partita di lunedì prossimo 3 febbraio alle 21 a Caraglio, che si
rivelerà quindi decisiva per la definizione della classifica finale della prima fase del
campionato; quindi forza ragazzi e come sempre…

Forza Auxilium!!!