Basket: Abet Bra vs Auxilium 63-41!!!

Lacrime di dolore e di dispiacere sulla panchina dell’Auxilium, al termine della partita contro l’Abet Bra disputata mercoledì 4 dicembre, che ha visto la prima sconfitta del campionato dei ragazzi allenati da coach Rocchia. Nonostante le numerose assenze, i ragazzi hanno gettato in campo il cuore  disputando una partita piena di grinta e generosità contro l’ottima e ben organizzata squadra braidese. Anche dopo questa partita, purtroppo bisogna prendere atto di un altro infortunio che decima il roster cuneese: auguri da parte di tutti ad Alessio Falco per una rapida e pronta guarigione.
Il risultato finale non deve far pensare ad una partita a senso unico: nonostante un inizio macchinoso dell’Auxilium, che ha permesso all’Abet di ottenere da subito un break di otto a zero, i giallo blu dopo i primi minuti di sbandamento hanno preso fiducia e sono riusciti a chiudere il primo quarto in crescendo, con un parziale sotto di cinque punti, sul 18 a 13 per i padroni di casa.
L’aggressività e la determinazione messa in campo all’inizio del secondo quarto sembrano promettere il completamento della rimonta; purtroppo qualche errore di troppo sotto canestro e in contropiede, permettono all’Abet di ampliare la forbice del vantaggio grazie a delle ottime scelte offensive che trovano il fondo della retina anche dalla lunga distanza.
Si va così al riposo sul 34 a 19. I due quarti successivi continuano sull’inerzia di quelli precedenti con l’Auxilium che, senza lesinare l’impegno e migliorando la fase difensiva, fa fatica a trovare la via del canestro e dall’altra l’Abet che, grazie a notevoli individualità, continua a trovate canestri di ottima fattura.
La partita si chiude così sul 63 a 41 a favore della forte squadra di Bra.
Da evidenziare infine, come tutti i ragazzi cuneesi nonostante il risultato di fatto acquisito, a cui vanno aggiunti gli infortuni e la fatica accumulata in una partita così dispendiosa di energie, abbiano onorato l’impegno fino all’ultimo secondo di gioco, rendendo così molto orgogliosi e fieri i componenti della sempre nutrita e rumorosa comitiva al seguito della squadra dei Salesiani.
Appuntamento a sabato 14 dicembre, contro un altro forte e difficile avversario, la Promosport di Caraglio.
Forza Auxilium!