FAUST
(Opera di Parigi)

(Francia, 2021, Opera Lirica, 205 min.)

Ripartono gli appuntamenti della Grande Musica presso la sala della Comunità Cinema Teatro Don Bosco. Le opere più acclamate e le coreografie più emozionanti tornano sul grande schermo del “Don Bosco” per consentire al pubblico di vivere in contemporanea le rappresentazioni dalla Royal Opera House di Londra e quest’anno anche dall’Opéra Nationale de Paris. Ed è proprio una produzione del prestigioso teatro francese il protagonista del primo evento, programmato per mercoledì 29 settembre: alle ore 19.00 il sipario virtuale si alzerà su FAUST, opera in 5 atti del 1859 musicata da Charles Gound su libretto di Jules Barbier e Michael Carré.

Evento registrato in Marzo 2021 senza pubblico all’Opera Bastille.

L’orchestra e il coro dell’Opera di Parigi, diretti rispettivamente da Lorenzo Viotti e José Luis Basso daranno vita all’immortale e tragica epopea di Faust.

Frustrato dalla vana ricerca della conoscenza, l’erudito vecchio Faust (Benjamin Bernheim) vende la sua anima a Mephistophele (Christian Van Horn) in cambio dell’eterna giovinezza e della bella Marguerite (Ermonela Jaho).

Rielaborando la leggenda resa popolare da Goethe, Gounod si concentra sulla storia d’amore. La sua decisione di alleggerire la portata filosofica della narrazione gli ha permesso di bilanciare scene in cui il soprannaturale richiedeva qualcosa di visivamente spettacolare con un microcosmo parallelo governato da azioni e sentimenti interiori.

La partitura di Gounod è un tour de force di invenzione melodica la cui composizione vocale rivela l’abilità del compositore nel trasmettere emozioni sincere ed immediate. Il regista tedesco Tobias Kratzer riflette sull’ossessione della società contemporanea per l’eterna giovinezza. Con la sua scenografia sofisticata, la sua produzione oscilla tra iperrealismo e magia, il mondo di oggi e l’atmosfera inquietante del romanticismo tedesco.

L’opera è il primo evento di un cartellone di nove appuntamenti prodotti dall’Opera di Parigi che nel corso dell’anno saranno proiettati al “Don Bosco”, con due dirette dal celebre teatro francese:  29 set 2021 – FAUST, 21 ott 2021 – IL ROSSO E IL NERO (diretta), 17 nov 2021- MANON, 19 gen 2022 – AIDA, 09 feb 2022 – LE PARC, 16 mar 2022 – NOTRE DAME DE PARIS, 07 apr 2022 – CENERENTOLA (diretta), 04 mag 2022 – GISELLE, 08 giu 2022 –  LE NOZZE DI FIGARO

  • Orari Proiezioni

    Giovedì 28 | ore 19.00

  • Prezzi Cinema

    Intero:  € 12,00

    Ridotto: € 10,00

    La riduzione è prevista per le seguenti categorie:

    • minori dai 3 anni ai 17 anni compiuti
    • persone che hanno compiuto 60 anni
  • Acquisto biglietti

    Il giorno dello spettacolo la biglietteria apre alle ore 18.

    I biglietti si possono anche acquistare quando la sala è aperta per qualunque spettacolo.

    La gestione della sala avverrà nel rispetto delle norme di igiene e sicurezza per il contrasto dell’epidemia da Covid-19, l’ingresso sarà consentito solo ai possessori di green pass valido.

    Sono disponibili 110 posti. Una sezione della platea è dedicata a posti a coppie per i congiunti, il resto è organizzato in posti singoli.

    La Sala sarà aperta un’ora prima dello spettacolo: si invita il pubblico a presentarsi in anticipo per svolgere in tutta calma le operazioni di ingresso e biglietteria.