LUNANA
IL VILLAGGIO ALLA FINE DEL MONDO

(Bhutan, 2019, Drammatico, 110  min)

Ugyen è un giovane insegnante di città che sogna di lasciare il Bhutan per raggiungere l’Australia e lì diventare un cantante. Intanto però, dato il suo scarso rendimento viene inviato per punizione a completare l’incarico a Lunana un paesino con 56 anime che si trova ad 8 giorni di cammino e ad un’altezza di 4.800 metri. Lì manca qualsiasi comfort. La scuola non è altro che una stanza in cui si deve scrivere sul muro perché non esiste una lavagna. I bambini però sono molto affettuosi e partecipi tanto da spingerlo a farsi arrivare del materiale didattico dalla città. Il sogno dell’Australia resisterà a una inattesa e calorosa accoglienza comunitaria?

Lunana è un viaggio tra due mondi all’interno della stessa nazione compiuto da un giovane maestro che parte, di malavoglia, per insegnare e finisce con l’apprendere un possibile e inaspettato modo diverso di vivere. Lunana non è un luogo di finzione. È effettivamente un villaggio sul tetto del mondo situato lungo la catena dell’Himalaya al confine tra Bhutan e Tibet. Tutti gli abitanti sono stati coinvolti nelle riprese di una storia che potrebbe ad ogni sequenza precipitare nella retorica. Perché i bambini sono tutti simpatici e ubbidienti, perché Ugyen viene attratto dalla fanciulla più carina che ogni giorno si colloca su un’altura per offrire il suo canto all’ambiente che la circonda, perché la povertà del luogo è estrema. Il rischio viene però ampiamente superato grazie ad un elemento che si rivela fondamentale: la sincerità. Non c’è nulla di artefatto in questo film che merita la candidatura all’Oscar perché evita il documentarismo etnografico pur calandosi con estrema naturalezza in una comunità e in uno spazio che non lasciano margini a dubbi.

(fonte: mymovies.it)

Il film è proposto nel ciclo CINEMA FAMILY: film da vedere “in famiglia”, immersi nella magia della Sala Cinematografica, per farsi trasportare tutti insieme da storie appassionanti, ricche di spunti per un dialogo costruttivo che può continuare a casa.

Il film è adatto a tutti!

  • Orari Proiezioni

    DOMENICA 1 maggio | ore 21.00

  • Prezzi Cinema

    Ingresso singolo: prezzo unico € 4,50

    Tessera da 10 ingressi: € 35,00

    La tessera, seppur nominativa, è utilizzabile “dal portatore” anche per più ingressi contemporanei in qualunque spettacolo del fine settimana

  • Orari biglietteria

    La sala apre 30 minuti prima prima dell’inizio degli spettacoli.

    Si consiglia di arrivare con anticipo per svolgere le operazioni di ingresso e tracciamento secondo le disposizioni anti covid-19

    i ricorda che, secondo le disposizioni vigenti:

    • per l’ingresso è necessario esibire il green pass rinforzato valido dai 12 anni in su
    • occorre indossare per tutta la durata dello spettacolo la mascherina FFP2 (dai 6 anni in su).
    • è vietato consumare cibi e bevande in sala