Sabato 6 aprile – presentazione del libro “Doppio Superlativo”, la vera storia di bomber “Mittu”

“In una partita non conta il risultato, ma il coraggio e la passione con cui si gioca.”

Sabato 6 aprile alle ore 18 l’Auxilium Cuneo e l’Oratorio Salesiano presenteranno in anteprima assoluta il libro DOPPIO SUPERLATIVO scritto da Andrea Pascale con i disegni di Carlo Cavallo. Un racconto di fantasia che vuole portare ai ragazzi, e a chi la vuole ricordare o conoscere, la vera storia di Massimo Migliore, detto Mittu, i suoi vissuti e la sua esperienza di giocatore di calcio e di uomo. Un riassunto del suo spirito e dei suoi valori visto da chi lo ha seguito e supportato nell’ultima fase della sua esistenza. Un libro per i giovani calciatori e per i papà che credono in loro. Un inno all’amicizia, al gioco di squadra, alla vita.

Quando inizi a giocare a calcio capisci quasi subito una cosa, una sensazione che poi ti accompagnerà anche da grande, fino a quando non smetti di giocare: che uno dei momenti più belli del gioco non riguarda solo il campo o la partita, ma anche dopo, quando torni negli spogliatoi e rimani lì un po’ con i tuoi compagni… Anche i bambini, quasi tutti, fanno così: dopo la partita, che sia andata bene o meno, si dilungano in infiniti commenti su quello che è successo, si raccontano la loro versione, si consolano aggrappandosi a gigantesche ingiustizie per ridimensionare l’amaro della sconfitta o si esaltano a vicenda sull’onda fantastica della vittoria.

La presentazione avrà luogo nella sala conferenze dell’Oratorio. Seguirà rinfresco.